Papa Francesco

  • Il Papa: cristiani uniti dinanzi a una guerra “crudele” che minaccia il mondo
    Francesco riceve in udienza i partecipanti alla plenaria del Pontificio Consiglio per l’Unità dei Cristiani e stigmatizza ancora una volta la guerra “crudele e insensata” in Ucraina: “Dinanzi a questa barbarie, rinnoviamo il desiderio dell’unità e annunciamo il Vangelo che disarma i cuori prima degli eserciti”. L’auspicio che il Giubileo del 2025, coincidendo con il
  • Le parole del Papa
    La Fede Cristiana è realistica. La Fede Cristiana non è soltatnto dire il credo, è pensare il Credo è sentire il Credo è fare il Credo, operare con le mani. Cari fratelli e sorelle anziani perfavore guardiamo ai giovani, essi ci guardano e la nostra coerenza può aprire una strada di vita , bellissima a
  • PACE: le parole del Papa
    In questo momento difficile in cui l’umanità è assetata di Pace è urgente che l’alleanza tra anziani e giovani sia feconda e porti a ciascuno nel suo stato di vita ad essere testimone e mediatore delle benedizioni di Dio tra i popoli. I governanti ascoltino il grido di Pace del mondo. Cari pellegrini vi chiedo
  • “Sono pronto a tutto per fermare la guerra”
    Le parole di Papa Francesco «Sono pronto a fare tutto per fermare la guerra». Nell’intervista al quotidiano argentino «La Nación», pubblicata giovedì 21 aprile, Papa Francesco non ha fatto ricorso a giri di parole per riaffermare la priorità di arrivare alla pace in Ucraina. Al giornalista Joaquín Morales Solá, Francesco ha confermato che «ci sono
  • Earth Day: salviamo la terra dalla distruzione
    In un tweet l’invito del Papa ad un maggiore impegno in occasione dell’odierna Giornata della Terra. In diverse occasioni il Pontefice ha rimarcato quanto importante sia custodire il pianeta, evidenziando che non c’è futuro se distruggiamo l’ambiente che ci sostiene. Ripercorriamo quanto detto da Francesco in alcune edizioni dell’Earth Day “Tutti dobbiamo contribuire a fermare
  • “Disarma la mano del fratello contro il fratello”.
    La supplica del Papa durante la Via Crucis. Tieni accesa nelle nostre famiglie la lampada del Vangelo che rischiara gioie e dolori, fatiche e speranze. Ogni casa riflette il volto della chiesa, la cui legge suprema è l’amore. Per le effusioni del tuo spirito aiutaci a spogliarci dell’uomo vecchio e corrotto dalle passioni, rivestici dell’uomo
  • “Fermate la crudeltà selvaggia della guerra”
    Al termine dell’udienza generale ancora una volta il Papa ha chiesto la cessazione del conflitto in Ucraina, salutando in particolare tra gli applausi dell’Aula Paolo VI i bambini accolti da due associazioni nate all’indomani del disastro di Chernobyl e dall’Ambasciata di Ucraina presso la Santa Sede All’udienza generale, dopo la catechesi, il Papa ha rivolto
  • Il viaggio apostolico a Malta
    Francesco a Malta nel segno dell’accoglienza e della pace Sarà “difficile non tenere conto della guerra in Ucraina” nell’imminente viaggio di Papa Francesco a Malta, presentato questa mattina in un briefing nella Sala Stampa della Santa Sede. Lo ha ricordato il direttore Matteo Bruni, illustrando ai giornalisti le tappe del 36 esimo viaggio apostolico del
  • Preghiera per la PACE
    Perdonaci la guerra Signore. Signore Gesù Cristo figlio di Dio abbi misericordia di noi peccatori. Signore Gesù nato sotto le bombe di Kiev, abbi pietà di noi. Signore Gesù morto in braccio alla mamma in un bunker di Charkiv, abbi pietà di noi. Signore Gesù mandato ventenne al fronte, abbi pietà di noi. Signore Gesù
  • FRANCESCO. La cultura della “cura” e la “buona politica”.
     La buona politica non può venire dalla cultura del potere inteso come dominio e sopraffazione, ma solo da una cultura della cura, cura della persona e della sua dignità e cura della nostra casa comune. Lo prova, purtroppo negativamente, la guerra vergognosa a cui stiamo assistendo. Quello che sta succedendo in Ucraina è il frutto
  • In nome di Dio, vi chiedo: fermate questo massacro!
    Nuovo accorato appello di Francesco per “la fine della guerra” nella martoriata Ucraina. Ricorda la città martire di Mariupol, che porta il nome della Vergine Maria, la “barbarie dell’uccisione di bambini, di innocenti e di civili inermi”, per la quale “non ci sono ragioni strategiche che tengano”. Parla di “inaccettabile aggressione armata” e chiede di
  • Il 25 marzo il Papa consacrerà Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria
    La preghiera di affidamento al Cuore Immacolato della Madonna sarà pronunciata dal Pontefice nel pomeriggio di venerdì 25 marzo nella Basilica di San Pietro. L’atto sarà compiuto in comunione con le Chiese di tutti i continenti “Papa Francesco ha invitato i vescovi di tutto il mondo e i loro presbiteri a unirsi a lui nella
  • Il Papa invita ad una giornata di digiuno per la PACE in Ucraina
    «Ho un grande dolore nel cuore per il peggioramento della situazione nell’Ucraina. Nonostante gli sforzi diplomatici delle ultime settimane si stanno aprendo scenari sempre più allarmanti. Come me tanta gente, in tutto il mondo, sta provando angoscia e preoccupazione». È con questi sentimenti che Papa Francesco ha invitato «a fare del prossimo 2 marzo 2022,
  • Guerra in Ucraina, il Papa all’Ambasciata russa per esprimere preoccupazione
    Francesco, questa mattina, nella sede in via della Conciliazione per oltre mezz’ora. Il Pontefice segue con attenzione l’evolversi della situazione nel Paese est europeo, sotto attacco dal 24 febbraio, dove si contano numerosi morti e feriti. Ieri l’appello del cardinale Parolin a dare ancora spazio al negoziato. Il Papa ha voluto manifestare la sua preoccupazione
  • I MALATI, curarli nella loro integralità di persone a immagine di Dio
    La prefazione del Papa al libro “Spiritualità nella Cura. Dialoghi tra clinica, psicologia e pastorale”, edito da San Paolo, a firma del dottor Carlo Alfredo Clerici e di don Tullio Proserpio, rispettivamente medico e sacerdote impegnati nel servizio agli ammalati nell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano. Con particolare gioia accolgo l’invito rivoltomi da don Tullio
  • Bambini soldato
    Papa Francesco: i bambini soldato “Una tragedia”, “un crimine abominevole”,”Un grido che sale a Dio”. Una tragedia”, “un crimine abominevole”. Negli anni il Papa ha sempre fatto sentire la sua voce riguardo la terribile piaga dei bambini soldato, facendosi così interprete del dolore di tanti minori, strappati alla loro infanzia e costretti a imbracciare le
  • Giubileo 2025
    Il Papa annuncia il Giubileo 2025 come segno di rinascita dopo le sofferenze della pandemia. Un segno di quella “rinascita di cui tutti sentiamo l’urgenza”, dopo oltre due anni di pandemia, di dubbi, incertezze, di paura della morte, di parrocchie, scuole e uffici chiusi. Francesco guarda e invita a guardare con occhi di speranza al
  • Per un mondo “UMANO”
    Le parole del Papa al “Movimento per un Mondo Migliore” che celebra i 70 anni dalla istituzione: “Lavorare per la pace e la giustizia ai bambini e agli anziani” Da “selvaggio” a “divino” e soprattutto “più umano”, quindi vicino ai dolori della gente, in particolare anziani e bambini. Francesco mutua le parole di Papa Pio
  • Mattarella bis-Presidente
    Il Papa a Mattarella: “Il suo servizio essenziale per consolidare l’unità” “Il suo servizio è ancora più essenziale per consolidare l’unità”. Con queste parole Papa Francesco ha accolto la rielezione del Presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella. Nel telegramma inviato al Capo dello Stato, il Papa porge le sue “cordiali felicitazioni per la sua rielezione
  • Francesco incontra un gruppo di imprenditori
    Interessarsi alla vita dei propri collaboratori di “tutti i livelli”, conoscendone e riconoscendone difficoltà, inquietudini, speranze e progetti.Cercare di avere sempre il “bene comune” come priorità nelle proprie scelte e azioni di dirigenti, anche quando questo si scontra con gli “obblighi imposti dai sistemi economici e finanziari”. Papa Francesco parla al cuore e alla coscienza
  • Papa Francesco: il “rischio” dell’adozione, una delle forme più umane di accoglienza
    Il Papa offre una meditazione su San Giuseppe come padre di Gesù, Papa Francesco nella sua sesta catechesi, all’udienza generale, dedicata allo “sposo di Maria”. È lo spunto per riflettere assieme ai presenti in Aula Paolo VI sulla paternità e sulla maternità e sul senso più profondo dell’essere padri o madri. Nell’udienza odierna, per la prima
  • Il Natale di Francesco: attesa, speranza e amore
    Attesa, speranza, amore: per i cristiani e per tutti gli uomini di buona volontà, c’è tutto questo nei giorni che vanno da oggi a domenica. È il tempo di Natale, il tempo della nascita di Gesù, venuto al mondo per la salvezza dell’umanità. Certo, la pandemia da Covid-19 stringe ancora il globo nella sua morsa,
  • Viviamo un Natale vero
     Il saluto del Papa alle delegazioni provenienti dal Perù, dal Trentino e dal Veneto che hanno donato rispettivamente l’albero e il presepe in piazza San Pietro e quello allestito in Aula Paolo VI. Cari fratelli e sorelle, buongiorno! Vi do il benvenuto nel giorno in cui vengono inaugurati l’albero e il presepio allestiti in Piazza
  • IMMACOLATA CONCEZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA
    Preghiera di Papa Francesco Vergine Santa e Immacolata,a Te, che sei l’onore del nostro popoloe la custode premurosa della nostra città,ci rivolgiamo con confidenza e amore.Tu sei la Tutta Bella, o Maria!Il peccato non è in Te.Suscita in tutti noi un rinnovato desiderio di santità:nella nostra parola rifulga lo splendore della verità,nelle nostre opere risuoni
  • Ferma condanna del Papa: la violenza sulle donne atto di vigliaccheria e degrado per tutta l’umanità
    La Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che ricorre ogni 25 novembre, è stata istituita dall’Onu nel 1999. Da allora, i governi sono tenuti a organizzare, in questa data, attività per sensibilizzare l’opinione pubblica. Francesco in un tweet ricorda che le donne vanno protette. La testimonianza di Elisabetta Giordano, presidente di “TraLeDonne”
  • Comunione, partecipazione, missione, per una Chiesa sinodale.
    Discorso del Santo Padre Francesco in occasione del Momento di Riflessione per l’inizio del Percorso Sinodale Cari fratelli e sorelle, grazie per essere qui, all’apertura del Sinodo. Siete venuti da tante strade e Chiese, ciascuno portando nel cuore domande e speranze, e sono certo che lo Spirito ci guiderà e ci darà la grazia di
  • Incontro pre-COP26
    Discorso del Santo Padre Onorevoli Signore e Signori! Vi do il mio benvenuto e ringrazio la Signora Casellati e il Signor Fico per le loro cortesi parole. Pochi giorni fa, il 4 ottobre, ho avuto il piacere di riunirmi con vari leader religiosi e scienziati per firmare un Appello congiunto in vista della COP26. Ci
  • Il futuro del mondo sarà di speranza se sarà insieme
    Un popolo “abbracciato dalla Croce che campeggiava sopra l’altare”, è la prima immagine che Papa Francesco rievoca parlando, nella catechesi all’udienza generale di questo mercoledì, del suo recente viaggio apostolico a Budapest e in Slovacchia, un pellegrinaggio che definisce con tre parole: preghiera, radici, speranza. Francesco ripercorre le diverse tappe e dice: “dopo questo viaggio, nel mio cuore c’è un
  • Uno stile di vita ecosostenibile
    Messaggio di Papa Francesco Mi rallegra molto vedere che i giovani hanno il coraggio di intraprendere progetti di miglioramento sia ambientale sia sociale, due realtá che procedono di pari passo. Noi adulti possiamo apprendere molto dai giovani,perché per tutto ció che riguarda la cura del pianeta i giovani sono all’avanguardia. Prendiamo esempio da loro. riflettiamo
  • Economy of Francesco
    The Economy of Francesco, il movimento fatto di giovani imprenditori e economisti, che punta a dare un’anima all’economia generando processi inclusivi. Lo aveva peraltro detto chiaramente il Papa nel videomessaggio dell’evento internazionale del novembre dell’anno scorso: “Voglia il Cielo che alla fine non ci siano più ‘gli altri’, ma che impariamo a maturare uno stile
  • Papa Francesco prega per l’Afghanistan
    Cari fratelli e sorelle mi unisco alla unanime preoccupazione per la situazione in Afghanistan, vi chiedo di pregare con Me il Dio della Pace affinche cessi il frastuono delle armi e le soluzioni possano essere trovate al tavolo del dialogo, solo cosi la martoriata popolazione di quel paese , uomini, donne, anziani, bambini, potra’ ritornare
  • Il Papa: vaccinarsi è un atto d’amore
    Che la salute sia un diritto di tutti e che per tutti debba essere tutelato è stato più volte ribadito da Papa Francesco. Così come le sue parole si sono più volte tradotte in gesti concreti di aiuto, soprattutto verso i Paesi più colpiti dalla pandemia e con meno mezzi, attraverso l’invio di materiale sanitario
  • “E’ l’umiltà il segreto che porta al Cielo”
    Le parole del Papa per la solennità dell’Assunta Festeggiamo Maria e preghiamo che ci accompagni nel cammino che dalla Terra porta al Cielo attraverso le strade della piccolezza e del servizio che hanno segnato la vita della Vergine e hanno fatto innamorare Dio. Lei “umile e alta” ci ricorda che Dio chiama anche noi ad
  • Bergoglio: «Salute mentale, fondamentale sostenere il volontariato
    Il messaggio di papa Francesco alla vigilia della seconda Conferenza Nazionale: «È auspicabile che da una parte non manchi il potenziamento del sistema sanitario di tutela della malattia mentale, anche mediante il sostegno alle realtà impegnate nella ricerca scientifica su tali patologie, e dall’altra parte si promuovano le Associazioni e il volontariato che si pongono