News

  • XXXII Giornata mondiale del malato: convegno e Messa presieduta da mons. Repole
    Sabato 10 febbraio 2024 al Santo Volto: dalle 14 alle 17 pomeriggio di confronto, alle 17.30 celebrazione con l’Arcivescovo Sabato 10 febbraio 2024, dalle 14 alle 17, presso il centro congressi del Santo Volto (via Borgaro 1) a Torino, si tiene il tradizionale convegno per la Giornata mondiale del malato, giunta alla XXXII edizione. Tema
  • 46ª Giornata Nazionale per la Vita 04/02/2024
    Pubblichiamo il Messaggio che il Consiglio Episcopale Permanente della CEI ha preparato per la 46ª Giornata Nazionale per la Vita, che si celebrerà il 4 febbraio 2024 sul tema «La forza della vita ci sorprende. “Quale vantaggio c’è che l’uomo guadagni il mondo intero e perda la sua vita?” (Mc 8,36)». 1. Molte, troppe “vite
  • Il Papa: cattolici e ortodossi contrastino la carestia di pace, lavorando per la comunione
    All’indomani della chiusura della Settimana di preghiera per l’Unità dei cristiani, Francesco riceve in Vaticano i componenti della Commissione mista internazionale per il dialogo teologico tra la Chiesa cattolica e le Chiese ortodosse orientali. L’incontro è occasione per ribadire l’importanza di proseguire nel cammino verso una più piena unità attraverso i tre dialoghi della carità,
  • Solennità di San Giovanni Bosco 2024
    Il giorno della festa mercoledì 31 gennaio alle 11 celebrazione presieduta da mons. Repole; martedì 30 alle 18 Messa presieduta da mons. Giraudo In occasione della solennità di San Giovanni bosco il 31 gennaio 2024 e nell’anniversario dei «200 anni dal Sogno dei 9 anni», presso la basilica Maria Ausiliatrice (via Maria Ausiliatrice 32) a Torino sono in
  • «Cortili» in festa 2024.
    In occasione della memoria liturgica di San Giovanni Bosco, il 31 gennaio 2024, le parrocchie e gli oratori salesiani torinesi organizzano momenti di festa e di comunità per ricordare il fondatore degli oratori. L’ORATORIO DON BOSCO CROCETTA (via Torricelli 30) propone sabato 27 gennaio il «gioco dei travestimenti», un pomeriggio di giochi pensato per i bambini delle
  • Settimana di preghiera per l’unità dei cristiani 2024
    Diocesi di Torino, 18 – 25 gennaio È in programma dal 18 al 25 gennaio 2024 la Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani. Le celebrazioni a livello diocesano sono organizzate insieme da cattolici, evangelici e ortodossi, che vedranno la partecipazione di cristiani di tutte le confessioni. Tutti i fedeli sono invitati a partecipare alle celebrazioni comuni,
  • «Qual è il bene per Torino?»
    Dibattito pubblico con mons. Repole, il sindaco Lo Russo e il presidente della regione Cirio. Martedì 16 gennaio 2024 alle 21 al Teatro San Giuseppe e in DIRETTA STREAMING. Sabato 20 gennaio secondo momento di confronto Martedì 16 gennaio 2024 alle 21, al Teatro San Giuseppe, in via Andrea Doria 18, a Torino, alle 21 è
  • Giornata dei catechisti, 28/01/24
    Domenica 28 gennaio 2024 per Torino e Susa la prima di tre tappe; le due successive a marzo e maggio in quattro zone differenti La tradizionale Giornata dei catechisti è proposta quest’anno, per le Diocesi di Torino e Susa, nella forma di un convegno unitario seguito da due incontri in luoghi differenti per favorire la
  • Il Papa: aiutare chi è nel bisogno è più che filantropia, è dare dignità
    Alla vigilia dell’Epifania, Papa Francesco riceve in Aula Paolo VI circa 3.500 persone impegnate, da cinquant’anni, come Cooperativa, e da oltre dieci, come Fondazione, nell’aiuto ai più bisognosi. L’occasione è per ribadire che il sostegno materiale, pur utile, non può essere disgiunto dalla prossimità nel far crescere relazioni umane integrali a vantiaggio dell’intera società. Vivere
  • Papa Francesco: il cristiano agisca in modo missionario ed evangelizzatore
    Ciò che ogni cristiano fa deve essere “essenzialmente esistenziale”, in quanto missionario ed evangelizzatore. Francesco accoglie i rappresentanti dell’Università Cattolica di Murcia, nel ricordo dell’eredità lasciata dal fondatore dell’Ateneo José Luis Mendoza Pérez, morto nel gennaio del 2023. Don José Luis ha voluto lasciare come eredità un’università «missionaria, evangelizzatrice e profondamente esistenziale», nata dal cuore
  • Il Papa: la frenesia dei regali toglie spazio allo stupore, la sobrietà porta alla vera gioia
    È dedicata a una riflessione sul valore del presepe la catechesi del Papa nell’ultima udienza generale prima di Natale. Rifacendosi all’origine del presepio vivente di Greccio, di 800 anni fa, il Pontefice invita a cogliere nell’allestimento della Natività il momento propizio per riscoprire silenzio e preghiera, vera cura dell’anima, ma soprattutto lo stupore. Davanti alla nascita di
  • Francesco: vicini alla Terra Santa che vive un Natale di dolore
    “Due pensieri”, alla Betlemme di oggi e a quella di duemila anni fa. Al Natale sotto le luci delle bombe e a quello che ha portato la luce di una nuova speranza all’umanità. Francesco fa oscillare tra queste estremità il saluto che rivolge ai figuranti del presepio vivente della Basilica di S. Maria Maggiore, che
  • Francesco: davanti al presepe pensiamo al dramma della Terra Santa
    Il Papa ha incontrato in Vaticano le delegazioni dei luoghi di provenienza dell’albero di Natale e del presepe, che quest’anno rievoca la prima rappresentazione natalizia realizzata 800 anni fa da San Francesco: “Da Piazza San Pietro penseremo a Greccio, che a sua volta ci rimanda a Betlemme” Nel territorio di Rieti sono state realizzate le
  • Il Papa: il clima è impazzito, con i soldi delle armi creare un Fondo contro fame e povertà
    Il cardinale Parolin pronuncia il discorso di Francesco alla Cop28 di Dubai, in cui il Pontefice chiede ai leader del mondo di superare “divisioni” e “tifoserie” per procedere a un’azione comune contro la devastazione del Creato, “offesa a Dio”, e per frenare “deliri di onnipotenza” e “avidità senza limiti”: “L’ora è urgente. La storia vi
  • «Percorsi» – Istituto Interdiocesano per la Formazione delle comunità di Torino e Susa.
    «Percorsi» è il nome del nuovo Istituto Interdiocesano per la Formazione delle comunità delle due diocesi di Torino e Susa. L’obiettivo, infatti, è quello di offrire dei percorsi formativi non solo per i futuri ministeri istituiti, che in questi mesi si stanno precisando nell’identità e nei compiti, ma più in generale per il cammino di
  • Il Papa: le meraviglie fioriscono dalle differenze, non dall’uniformità
    Francesco riceve in udienza cappellani e responsabili della pastorale universitaria e li esorta a vivere la loro missione con tre atteggiamenti: apprezzare le differenze, accompagnare con cura e agire con coraggio. In ambito educativo “quando non si rischia non c’è fecondità” Spigoloso, tagliente, urtante come è a volte la realtà. Il poliedro, figura più volte
  • Il Papa: comunicare è coinvolgere con intelligenza e amore per far crescere l’altro
    In un messaggio per l’inaugurazione della XIII edizione del Festival della Dottrina Sociale a Verona, Francesco invita a tradurre concretamente nella società gli insegnamenti del Vangelo. “#soci@Imente liberi è il tema di quest’anno e l’auspicio del Pontefice è che nella cultura digitale “nessuno sia promotore di una comunicazione dello scarto attraverso la diffusione di messaggi
  • Il Papa: educare i figli con libertà, non accettare programmi contrari ai propri valori
    Incontrando i partecipanti all’Assemblea generale dell’Epa, una federazione di associazioni di genitori, il Pontefice esorta ad accudire i figli e al contempo “stimolarli a maturare e diventare autonomi”, senza imporre aspettative. L’invito a “trasmettere una positiva formazione all’affettività e alla sessualità”, difendendoli da “minacce” come bullismo, alcol, pornografia, videogiochi violenti, droga. “Diventare genitori è una
  • Il Messaggio per la 35ª Giornata del dialogo tra cattolici ed ebrei
    “Le nostre ossa sono inaridite, la nostra speranza è svanita, noi siamo perduti” (Ez 37,11). La situazione descritta dal profeta appare disperata. Le “ossa inaridite” richiamano l’immagine della sconfitta dopo la battaglia; la “speranza svanita” dice la sfiducia nel futuro e la paura. Su tutto domina un senso di morte e di pessimismo. Trionfano le
  • La supplica del Papa: ripudiare la follia della guerra, semina morte e cancella il futuro
    Celebrazione a San Pietro al termine della Giornata di digiuno e preghiera indetta oggi, 27 ottobre, per invocare la pace in un mondo segnato dalle violenze. Francesco si rivolge alla Madonna e Le affida le sorti dell’umanità: “Scuoti l’animo di chi è intrappolato dall’odio, converti chi fomenta conflitti. Asciuga le lacrime dei bambini, apri spiragli
  • Laudate Deum e la COP28
    Pubblichiamo un articolo de L’Osservatore Romano sulla recente esortazione apostolica del Papa e sulla Conferenza Onu sui cambiamenti climatici in programma il prossimo novembre a Dubai «Sono passati ormai otto anni dalla pubblicazione della Lettera enciclica Laudato si’, quando ho voluto condividere con tutti voi, sorelle e fratelli del nostro pianeta sofferente, le mie accorate preoccupazioni
  • LAUDATE DEUM
    1. “Lodate Dio per tutte le sue creature”. Questo è stato l’invito che San Francesco d’Assisi ha fatto con la sua vita, i suoi canti, i suoi gesti. In tal modo ha ripreso la proposta dei salmi della Bibbia e ha ripresentato la sensibilità di Gesù verso le creature del Padre suo: «Osservate come crescono
  • Ecologia integrale: una sfida educativa
    A pochi giorni dalla pubblicazione dell’esortazione apostolica “Laudate Deum” sulle problematiche poste dalla crisi climatica, l’Ufficio nazionale per l’educazione, la scuola e l’università e il Centro Studi per la Scuola Cattolica organizzano l’annuale Giornata Pedagogica della scuola cattolica sul tema “Ecologia integrale: una sfida educativa”. L’appuntamento è per sabato 21 ottobre a Roma, presso l’Università
  • Domenica 22 ottobre la Giornata Missionaria Mondiale
    Si celebra domenica 22 ottobre la 97ª Giornata Missionaria Mondiale che quest’anno ha per tema: “Cuori ardenti, piedi in cammino (cfr Lc 24,13-35)”. “Oggi come allora – scrive Papa Francesco nel Messaggio – il Signore risorto è vicino ai suoi discepoli missionari e cammina accanto a loro, specialmente quando si sentono smarriti, scoraggiati, impauriti di
  • La bellezza della fede (Mons. Repole)
    Ad un mese dalla prima catechesi che si terrà il 17 novembre 2023 in Cattedrale a Torino, martedì 17 ottobre è uscita la Lettera dell’arcivescovo di Torino e vescovo di Susa, mons. Roberto Repole, rivolta a tutti i giovani dai 18 ai 30 anni. Di seguito il testo integrale e, in allegato, il pieghevole con
  • Giornata nazionale di digiuno, preghiera e astinenza per la pace e la riconciliazione
    La Presidenza della CEI ha deciso di promuovere una Giornata nazionale di digiuno, preghiera e astinenza per la pace e la riconciliazione. La data scelta è martedì 17 ottobre, in comunione con i cristiani di Terra Santa secondo le indicazioni del Cardinale Pierbattista Pizzaballa, Patriarca di Gerusalemme dei Latini, che a nome di tutti gli
  • La Comunità parrocchiale di Sassi,BorgataRosa,Mongreno e Superga per Don Stefano.
    La Comunità parrocchiale di Sassi,BorgataRosa,Mongreno e Superga partecipando alla messa delle 10:30 di domenica 24/09/2023 si raccoglierà intorno a Don Stefano per dimostragli tutta la riconoscenza per i quasi 40 anni di sacerdozio trascorsi nella parrocchia Madonna del Rosario. Alleghiamo il volantino in distribuzione : PARROCCHIA MADONNA DEL ROSARIOCARA AMICA , CARO AMICO se abiti
  • Don Roberto Malgesini, il prete del prossimo: tre anni fa il suo martirio
    La morte per strada, avvenuta con diverse coltellate, la vita spesa per chi in strada sopravvive. È la parabola del sacerdote di Como, ucciso esattamente tre anni fa mentre distribuiva la colazione ai poveri. Il “martirio” di un “testimone della carità”, così lo ha ricordato il Papa. Proprio nei mesi scorsi Francesco ha istituito, in
  • Il cortile di Francesco
    “Essere in regola”, l’edizione 2023 dell’iniziativa culturale promossa dai frati francescani con l’obiettivo di promuove la cultura della fraternità. L’evento celebra gli 800 anni dalla Regola con cui san Francesco indicava ai suoi il cammino da percorrere, la vita del Vangelo. Saranno 30 gli appuntamenti tra incontri, spettacoli, proiezioni di film, visite guidate e attività
  • Apprendiamo il lessico della pace, non abituiamoci a quello della guerra.
    In un messaggio alla direttrice Unesco, nella Giornata internazionale dell’alfabetizzazione che si celebra l’8 settembre, Francesco invita, in un tempo lacerato dai conflitti, a rinunciare a parole dure e gesti vendicativi. Bisogna favorire l’acquisizione di competenze digitali per i milioni di persone che ne sono ancora privi, senza trascurare la riflessione etica sull’uso degli algoritmi,
  • Giornata di preghiera per la cura del Creato: il Messaggio del Papa
    Il Messaggio di Papa Francesco in occasione della Giornata Mondiale di Preghiera per la cura del Creato (1° settembre 2023).  Cari fratelli e sorelle!“Che scorrano la giustizia e la pace” è quest’anno il tema del Tempo ecumenico del Creato, ispirato dalle parole del profeta Amos: «Come le acque scorra il diritto e la giustizia come
  • Francesco ai giovani russi: siate artigiani di pace in mezzo ai conflitti
    Francesco è intervenuto il 25 agosto in collegamento video alla Giornata della gioventù russa svoltasi a San Pietroburgo. Ai partecipanti riuniti nella Basilica di Santa Caterina della città russa, ha invitato ad essere “seminatori di semi di riconciliazione, piccoli semi che in questo inverno di guerra non germoglieranno per il momento nel terreno ghiacciato, ma
  • Una scuola da Nobel – Nicolò Govoni
    Chi è Nicolò Govoni Un’insegnante aveva previsto per lui una vita in fabbrica a inscatolare merendine. Ma la profezia non si è avverata. Lo “studente difficile” Nicolò Govoni a 20 anni è andato volontario in un orfanotrofio indiano e ha trovato la sua strada. Oggi di anni ne ha 30, è scrittore e attivista per
  • Ridurre le spese militari e convertirle in aiuti umanitari
    Nella Giornata mondiale dell’aiuto umanitario, dall’account @Pontifex il tweet di Francesco rilancia l’appello a deporre le armi per incoraggiare una cultura a favore del sostegno ai più bisognosi, oltre 130 milioni attualmente, a causa di guerre o disastri naturali. Il numero di incidenti in cui sono coinvolti gli operatori nel mondo è più che triplicato
  • Il Papa ai giovani: diventate campioni di fraternità
    Con un tweet, Francesco si rivolge ai giovani chiedendo loro di “non perdere mai il coraggio di sognare e di vivere in grande”, diffondendo “la cultura della cura”. Il messaggio arriva nel giorno in cui nel mondo si celebra la Giornata internazionale della gioventù, istituita dalle Nazioni Unite nel 1999. Mentre nel mondo risuona ancora
  • GMG 2023, “non siete qui per caso”, “siamo chiamati perché amati”
    “Non siete qui per caso. Il Signore vi ha chiamati per nome, non solo in questi giorni, ma dall’inizio dei vostri giorni”. È il saluto del Papa alla folla immensa dei giovani che si è radunata nel Parque Eduardo VII, per il primo abbraccio con Francesco e l’inizio ufficiale della Giornata mondiale della gioventù di
  • GMG 2023,“nella Chiesa c’è posto per tutti, anche per chi sbaglia”
    “Nella Chiesa c’è posto per tutti”. È’ l’appello del Papa ai giovani, che per natura sono “allergici alle falsità e alle parole vuote”. “La Chiesa è, e dev’essere sempre di più, quella casa dove risuona l’eco della chiamata per nome che Dio rivolge ad ognuno”, spiega Francesco alla folla oceanica del Parque Eduardo VII di
  • Il Papa a Marsiglia per “Rencontres Méditerranéennes”
    Francesco sarà per due giorni, il 22 e il 23, nella città francese per prendere parte alla sessione conclusiva del festival ecumenico e interreligioso dei Paesi affacciati sul Mediterraneo Cinque sponde, trenta Paesi, un’unica volontà di dare vita a un ideale “villaggio” sensibile alla solidarietà e alla cura del creato. Ed è a questo villaggio
  • Francesco: non lasciamo soli gli anziani, la loro presenza è preziosa
    Il 23 luglio si celebra la terza Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani, voluta dal Papa che ricorda la ricorrenza in un tweet su @Pontifex. Don Andrea Ciucci, coordinatore di segreteria della Pontificia Accademia per la Vita, sottolinea l’importanza del dialogo tra le generazioni, nel rispetto dell’identità di ciascuno “Non lasciamo soli gli anziani,
  • Tutto pronto per la 37° Giornata mondiale della Gioventù
    A Lisbona dal 31 luglio al 6 agosto 2023, preceduta dal gemellaggio con Coimbra. Sono 1.270 i ragazzi in partenza dalla Diocesi di Torino. Di seguito il programma in dettaglio delle diverse tappe della GMG 2023: GEMELLAGGIO CON LA DIOCESI DI COIMBRA (24-31 luglio 2023) Lunedì 24 luglio partenza in serata; Martedì 25 luglio arrivo
  • Sudan, medico di Emergency: uno dei giorni peggiori della guerra, ma restiamo qui
    Il dottor Franco Masini descrive da Khartoum uno scenario “pessimo” in cui intravede dopo tre mesi nessun segnale di tregua. Spiega le ragioni dell’organizzazione umanitaria di rimanere a curare pazienti fragili nell’unico presidio di cardiochirurgia gratuito in cui arrivano persone da tutta l’Africa: “Non so se sufficiente, ma sicuramente sarebbe necessario un grosso impegno della
  • Ripensamento della presenza ecclesiale sul territorio
    Dobbiamo guardare con lucidità la realtà e prendere coscienza che la nostra società non è più “normalmente cristiana”
  • «Quello che conta davvero»
    Lettera pastorale dell’Arcivescovo sul futuro delle Chiese di Torino e Susa Il testo riprende quanto anticipato nelle convocazioni diocesane del 9 e 30 giugno 2023
  • Nicolò Govoni
    Si dice spesso che i giovani sono vuoti, privi di iniziativa, piatti. Invece vi racconto di un ragazzo che, nonostante la sua giovane età, ha fatto moltissime cose per aiutare i bambini che versano in condizioni di estrema povertà. Il suo nome è Nicolò Govoni. Classe 1993, originario di Cremona, durante la sua adolescenza si
  • Gmg 2023 (Lisbona). Una delegazione di giovani italiani incontra il Presidente della Repubblica
    Una delegazione di giovani che si occuperà dell’ospitalità e dell’accoglienza di “Casa Italia” durante la Giornata Mondiale della Gioventù di Lisbona è stata ricevuta al Quirinale dal Presidente della Repubblica, On. Sergio Mattarella. Ad accompagnarla Mons. Giuseppe Baturi, Segretario Generale della CEI, e Don Michele Falabretti, responsabile del Servizio Nazionale per la pastorale giovanile. Nel
  • Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani – 23/07/2023
    Messaggio di Papa Francesco per la III Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani che si celebra il 23 luglio sul tema «Di generazione in generazione la sua misericordia» (Lc 1,50). Cari fratelli e sorelle!«Di generazione in generazione la sua misericordia» (Lc 1,50): è questo il tema della III Giornata Mondiale dei Nonni e degli
  • Cresime 2023
    Le Cresime 2023 saranno celebrate il giorno 11/06/2023 nella chiesa Madonna del Rosario (Sassi) alle ore 10:30.
  • Papa Francesco: notizie positive dal Policlinico Gemelli
    Papa Francesco ha trascorso bene anche la notte scorsa, la terza al Policlinico Gemelli dopo l’operazione del 7 giugno di laparotomia e plastica della parete addominale con protesi. Lo comunica la Sala Stampa vaticana, nel consueto aggiornamento mattutino, spiegando che ulteriori informazioni verranno fornite in giornata. Nella serata di ieri, sempre la Sala Stampa della
  • Il Papa: impressionante disastro, prego per le vittime
     Il Pontefice rivolge un pensiero a chi ha perso la vita nelle calamità che si è abbattuta in questi giorni in Emilia Romagna e invoca da Dio conforto per i feriti: “Vicino a chi presta soccorso” Il dolore di Francesco è enorme, quanto enorme è l’entità dell’“impressionante disastro” che si è abbattuto in questi giorni
  • Prime Comunioni 2023
    Le “Prime Comunioni” 2023 saranno celebrate: Domenica 21 Maggio 2023 presso la chiesa Madonna del Rosario alle ore 10:30 Domenica 28 Maggio 2023 presso la chiesa Madonna del Rosario alle ore 10:30